Cerca

Progetti

Enjoy the School – la scuola contro il doping

Il progetto “Enjoy the school” nasce con l’intento di costruire una sinergica collaborazione nei percorsi di prevenzione sulla tematica del doping, contenente proposte metodologiche ed operative, pensato per un utilizzo sia da parte delle Istituzioni (Scuole secondarie di I grado ed il biennio di II grado) che dei pre-adolescenti, degli adolescenti e dei loro genitori. Il problema della corretta informazione sulle sostanze dopanti e la relativa prevenzione nella scuola è di grande attualità e rilevanza.

continua…

MiRacconto2.0

Il progetto nasce per dare l’opportunità ai ragazzi tra gli 11 ed i 13 anni di riflettere sui temi del Disagio giovanile e di come lo Sport con i Suoi valori sia un importante potenziamento di stili di vita più sani e lo potranno fare attraverso la realizzazione di una Storia.

Per questo scopo è stato individuato un tool (Storify) che permette agli utenti di creare una storia usando contenuti già pubblicati su social media come Facebook, Twitter, YouTube, Google Plus, Instagram, LinkedIn.

Ci si può iscrivere tramite e-mail, profilo (non pagina) Facebook o account Twitter.

continua…

Global Forum on Law, Justice and Development – The World Bank

http://www.globalforumljd.org/partners/comitato-italiano-sport-contro-droga

Il CISCoD è ora Partner del Global Forum on Law, Justice and Development della World Bank e opera a sostegno dell’ “Empowerment and Equity for Diverse Communities” e opera a sostegno dell’Agenda 2030 di sviluppo delle Nazioni Unite che riconosce lo Sport come fattore importante di sviluppo sostenibile e riconosce il crescente contributo che lo sport da alla realizzazione dello sviluppo e della pace con le sue attività di promozione della tolleranza , del rispetto, di uno stile di vita sano e dell’inclusione….

continua…

Gli Studenti dell’ INPEF incontrano il Comitato Italiano Sport contro Droga – Sala Giunta del CONI

Il Dott. Raffaele Lombardo, membro del Direttivo del CISCoD: “Ragazzi, praticate lo sport!”

continua…
Prevenire attraverso lo sport: disagio giovanile e uso di sostanze